giovedì 12 aprile 2012

Volete spaventarci?

Attivisti e militanti della Gmj (anche italiani) spiati dai sionisti


Non è una novità.
Israele ha un apparato mastodontico di intelligence. Una parte di questo evidentemente è deputato a monitorare tutte le attività, a scala internazionale, dei movimenti di solidarietà con la resistenza palestinese.

Non si pensi solo che questo monitoraggio è svolto da barbe finte. Il network di spionaggio è ben più vasto e ramificato. In ogni paese l'intelligence israeliana usufrusice dell'ausilio di decine di sionisti in servizio permanente effettivo, che osservano, catalogano, rubricano ed inviano al centro ogni informazione ritenuta sensibile o degna di nota. Diverse cose poi vengono da Lorsignori utilizzate per sputtanare pubblicamente gli attivisti antisionisti. additarli al pubblico ludibrio, metterli all'indice, in ciò spalleggiati dai media mainstream. Tutta questa paccottiglia serve poi per attenzionare le forze di sicurezza dei diversi stati amici di Israele.


Malgrado il pretesto sia quello di contrastare l'antisemitismo, è anzitutto verso la sinistra antisionista che si concentra l'attività di controllo e spionaggio e il web è uno dei luoghi preferiti di questo lavorio sporco.


La Gmj non poteva fare eccezione.


In questo caso gli "amici di Israele" non hanno solo duplicato il sito internazionale della Gmj. In questo sito pirata essi hanno pubblicato vere e proprie schede informative riguardanti attivisti e portavoce dei comitati nazionali della Marcia globale. Particolarmente attenzionati, come mostrano i link qui sotto, i comitati europeo, specialmente quello italiano.


Per farvene un'idea, date uno sguardo a questi link.
Stiamo verificando con i nostri avvocati se ci siano i termini per una denuncia alla competenti autorità. E comunque sappiano, Lorsignori, che la loro maniacale attenzione non ci spaventa, anche se faremmo volentieri a meno del loro interesse.





http://gm2j.co/about/
http://gm2j.co/anti-imperialista-camp/
http://gm2j.co/european-preparatory-committee-for-the-global-march-to-jerusalem/
http://gm2j.co/moreno-pasquinelli/
http://gm2j.co/massimo-de-santi/
http://gm2j.co/wilhelm-langthaler/
http://gm2j.co/daniela-di-marco/
http://gm2j.co/contact/

https://docs.google.com/viewer?a=v&q=cache:1wtLwr7SCVUJ:www.ipk-bonn.de/downloads/gmj-in-rome.pdf+moreno+pasquinelli&hl=iw&gl=il&pid=bl&srcid=ADGEESheKiF-5FgX_JQYF5r5apKfIHIxDuxCoJt5ILwppsjA4LlXSvxJRSG3Dh1jVGzeIySMx4rJVecSeZ0hpM_yXIAyO_Iuh3RRkehi8gExQhr_f9Jy_aj74XCVGeLKKIF5D4AFPdHZ&sig=AHIEtbQzwEuUVnZenc3HxuEuI_WpFATCDA&pli=1

http://gm2j.co/objectives/

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi